Centro Studio Condizioni di Rischio e Sicurezza e Sviluppo Attivitā di Protezione Civile

IL SOCCORSO INTEGRATO NELLE GRANDI EMERGENZE

titolo

 

Firenze, 15-17 maggio 2008

Centro Polifunzionale di Protezione Civile del Comune di Firenze

Via dell'Olmatello 25 - Firenze

 sala_convegno1

 Programma programma del convegno

 GIOVEDI' 15 MAGGIO

 VENERDI' 16 MAGGIO SABATO 17 MAGGIO

 

 

 Altri contributi

 

 

 



ATTI DEL CONVEGNO

GIOVEDI' 15 MAGGIO

 

TAVOLA ROTONDA

L' Esercitazione E.S.A.V. 2008: Introduzione e filmato

book6PIERO PAOLINI (Direttore U.O. 118 Pistoia)
Debrefing: valutazione, discussione e commenti

TAVOLA ROTONDA
Il soccorso integrato 
book6ADRIANA VOLPINI (Dirigente Servizio Rischio Sanitario - Dipartimento Nazionale della Protezione Civile)

SESSIONE 1

Le strutture operative di ricerca e salvataggio

CLAUDIO CHIAVACCI (Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Pisa) Il ruolo dei Vigili del Fuoco

SESSIONE 2

Le nuove tecnologie nel soccorso dei grandi eventi

NICOLA COMODO (Direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica, Università degli Studi di Firenze) Il ruolo della Sanità Pubblica nelle gravi emergenze
ROBERTO MINIATI (Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni, Università degli Studi di Firenze) Modulo Integrato per le maxiemergenze

 




ATTI DEL CONVEGNO

 VENERDI' 16 MAGGIO

SESSIONE 3

LA DIMENSIONE INTERNAZIONALE: GRANDI EVENTI A CONFRONTO

book6ALEJANDRO LOPEZ CARRESI (Independent Management Consultant, Madrid) Madrid e le bombe dell'11 marzo 2004

TAVOLA ROTONDA

LA GESTIONE SANITARIA DEI GRANDI EVENTI

STEFANO PAPPAGALLO (Direttore U.O. 118 Empoli) Il Progetto Valutazione
CRISTIANO COZZI (Coordinatore Unità Grandi Emergenze e responsabile NBCR, 118 Milano) Un esempio di organizzazione di servizio sanitario

SESSIONE 4

EFFETTI SULLA SALUTE DEL CAMBIAMENTO DEL CLIMA


SESSIONE 5

ASPETTI DELLA PSICOLOGIA DI EMERGENZA

book6ENRICHETTA GIANNETTI (Dipartimento di Psicologia, Università degli Studi di Firenze) Psicologia della formazione: dalla cultura dell'organizzazione al comportamento individuale
STEFANO TADDEI (Dipartimento di Psicologia, Università degli Studi di Firenze) Comunicare il rischio: i contributi psicologici
SILVIA CASALE (Dipartimento di Psicologia, Università degli Studi di Firenze) La salute dell'operatore nelle situazioni di emergenza
LUCA PIETRANTONI (Dipartimento di Scienze dell'educazione, Università degli Studi di Bologna) I comportamenti collettivi durante l'evacuazione nelle emergenze



ATTI DEL CONVEGNO

 

 SABATO  17 MAGGIO

SESSIONE 6

Assistenza ai disabili: il soccorso di emergenza

relazione alexanderDAVID ALEXANDER (CESPRO, Università degli Studi di Firenze) I vari tipi di disabilità e le particolari esigenze nelle grandi emergenze
MASSIMO CATALDO (Azienda USL4 Prato) Pianificazione del soccorso ai disabili

SESSIONE 7

Medicina dei disastri: soccorso, triage, stabilizzazione, evacuazione

ALESSIO LUBRANI (U.O. Anestesia e Rianimazione, Azienda USL 11 Empoli) La formazione per le maxiemergenze nel sistema 118



ALTRI CONTRIBUTI
book6LORENZO BONETTI (Unità Funzionale di Medicina Iperbarica, Università degli Studi di Firenze) Origine ed evoluzione della ossigenoterapia

ELVEZIO GALANTI (Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri) La normativa in materia di Protezione Civile